Pluviale condominiale rotto? Non sempre bisogna sostituirlo, ecco perché

Pluviale condominiale rotto? Non sempre bisogna sostituirlo, ecco perché

Il pluviale del condominio che amministri si è rotto? Tubus System ti spiega come risanarlo senza imbarcarti in onerosi lavori di sostituzione.

Il pluviale condominiale è rotto? Non è necessario sostituirlo: con il relining di Tubus System puoi mantenere il vecchio pluviale ma risanarlo, ossia creare al suo interno un nuovo tubo di resina, resistente per decine di anni (garantito e certificato).

I vantaggi sono innanzitutto di tipo economico, ma il relining è ideale per un condominio anche in termini di:

  • Velocità
  • Tutela per i condomini
  • Sostenibilità



Come funziona il relining per il pluviale condominiale rotto

Il relining di Tubus System è adatto soprattutto quando il pluviale condominiale rotto è incassato nel muro, perché si evita di spaccare il muro e poi ricostruirlo.

Il relining infatti si svolge in 4 fasi:

  • Primo, la videoispezione per verificare lo stato di usura del pluviale
  • Secondo, la pulizia meccanica per liberare le pareti interne da qualsiasi deposito e rimuovere le parti non sane
  • Terzo, il vero relining, ossia l’applicazione del composto plastico (rinforzato con fibre di vetro) dentro al pluviale
  • Quarto, passato il tempo necessario alla solidificazione della resina, procediamo con la videoispezione di controllo per verificare che il relining sia andato perfettamente a buon fine.



I vantaggi del relining in caso di pluviale condominiale rotto

Il relining è sempre più vantaggioso di una tradizionale sostituzione, ma lo è ancora di più nel caso l’intervento sia da fare su un pluviale condominiale rotto perché:

  • È più veloce. Viene ripristinata in poche ore la perfetta funzionalità del pluviale, senza ulteriori danni alla struttura del condominio.
  • Tutela maggiormente i condomini. Non provoca nessun disturbo perché non lascia sporcizia né macerie; è estremamente silenzioso e può essere svolto da un piccolo gruppo di tecnici. Non rompe né muri né pavimenti: per tutti questi motivi, permette di continuare con la propria routine quotidiana senza alcuna interruzione forzata.
  • È rispettoso dell’ambiente, per due motivi: primo, non produce macerie (né calcinacci né tubi da smaltire); secondo, utilizza un composto brevettato ed esclusivo, privo di Bisfenolo A e 100% riciclabile.

Il metodo Tubus System, poi, ti permette di risparmiare: eliminando i costi ed i rischi di demolizione e ricostruzione del muro, trasporto del nuovo tubo e smaltimento del pluviale condominiale rotto. A conti fatti, rispetto ad un tradizionale intervento distruttivo, il relining si rivela nettamente più conveniente sia per il condominio sia per l’ambiente.



Garanzie e certificazioni con Tubus System

Il relining di Tubus System è certificato e garantito:

  • Il tubo ha una garanzia di 10 anni e una durata di vita certificata di 50 anni.
  • Il metodo di Tubus System è l’unico metodo ad aver ottenuto la certificazione ETA, una delle più importanti certificazioni europee che si ottiene solo dopo aver superato una serie di rigidi test di qualità.

Per la sua qualità e i suoi vantaggi economici, ma anche di sostenibilità, il relining è sempre più richiesto; qui trovi alcuni dei lavori che abbiamo portato a termine su immobili di pregio e importanti edifici pubblici.



Temi che il pluviale condominiale possa rompersi? Contattaci per un intervento di relining!

CONTATTACI

Indietro

Richiedi informazioni

Questo sito utilizza cookies, continuando l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.