Tubazioni di scarico: non sostituirle, risanale

Perché sostituire le tubazioni di scarico, quando puoi risanarle? Tubus System ti spiega perché e come prenderti cura dei tubi di scarico, soprattutto se la casa e i suoi impianti sono datati.



Qual è la funzione delle tubazioni di scarico?

Le tubazioni di scarico sono le tubazioni che portano le acque di scarto (o acque reflue) da casa verso le fogne, per essere depurate. L'acqua scaricata dal WC, dai lavandini e dalle docce è tutta acqua di scarico.

Diversamente dai tubi per le acque pulite, che sono in pressione per favorire la fuoriuscita del getto, i tubi di scarico non sono in pressione ma sfruttano la gravità naturale per portare le acque nere dagli scarichi domestici verso le fognature.

Le moderne tubazioni di scarico sono realizzate in PVC; tuttavia, un tempo, erano molto utilizzati anche la ghisa e, purtroppo, l'amianto. Se vivi in una casa molto vecchia, è probabile che i tubi siano fatti di uno di questi due materiali.



Non si vedono, ma sono indispensabili

Le tubazioni di scarico non godono certo di ottima fama, visto che ci si ricorda della loro presenza solo quando qualcosa inizia ad andare storto. Il motivo è semplice: l'impianto di scarico non si vede, eppure svolge un ruolo più che essenziale. Come prendersene cura?

I tubi di scarico vanno controllati sistematicamente, per verificare che:

  • non ci siano rotture o punti usurati
  • raccordi e giunti tengano ancora
  • non ci siano occlusioni
  • la condotta sia complessivamente in buona salute.



Se la casa è datata, pianifica una manutenzione preventiva

Solo grazie a quella che viene definita "manutenzione preventiva", è possibile riportare l'impianto di scarico al massimo della sua efficienza: mai aspettare che i tubi si rompano e vadano sostituiti in tutta fretta.

A maggior ragione, la manutenzione preventiva è essenziale in tutte le case datate nelle quali, con tutta probabilità, scorrono tubi altrettanto datati e quindi ad alto rischio di rotture e perdite. Se durante una videoispezione di controllo rilevi la presenza di punti di cedimento, il relining delle tubazioni di scarico è la scelta che devi fare.



I vantaggi del relining dei tubi di scarico

Il relining infatti è l'unico intervento preventivo e conservativo. Le tubazioni di scarico vengono completamente ricostruite dall'interno, senza necessità di demolire e ricostruire parti di pareti o pavimenti, senza allestire cantieri, senza obbligare gli inquilini delle abitazioni a trasferirsi temporaneamente altrove per l'impossibilità di svolgere qualsiasi normale attività domestica.

Non solo, ma il nostro relining (o risanamento) delle tubazioni è l'unico metodo sostenibile a livello ambientale: non produce macerie di alcun tipo, e ricostruisce i nuovi tubi autoportanti con un composto plastico autoindurente, privo di Bisfenolo A e riciclabile al 100%.

Il nostro risanamento è anche l'unica opzione durevole e definitiva: niente più rappezzi e toppe sulle perdite, nessuno spreco di risorse, ma un solo intervento rapido, conveniente, sostenibile e risolutivo.



A chi affidarti per il risanamento dei tubi di scarico

Noi di Tubus System siamo l'unica azienda italiana per il relining dei tubi certificata a livello europeo, grazie alla certificazione ETA (European Technical Approval) che testimonia l'efficacia e la sostenibilità del nostro metodo e delle nostre tecnologie.

Nel corso degli oltre 20 anni di attività, abbiamo ottenuto altre certificazioni anche in Germania (DIBt) e in Svezia (SITAC - questa, in particolare, certifica la durata minima di un tubo realizzato tramite relining, ossia 50 anni); siamo gli unici in Italia a poter operare con manufatti di amianto (perché iscritti all'Albo Gestori Ambientali) e a poter, quindi, risanare le diffusissime tubazioni di scarico in eternit.

Vuoi maggiori informazioni sul relining delle tubazioni di scarico con il nostro metodo?
CONTATTACI


Il premio Legambiente dimostra che Tubus System è la scelta più sostenibile che puoi prendere.

Un futuro migliore dipende dalle scelte che facciamo.

 Scopri di più

Indietro
Questo sito utilizza cookies, continuando l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.