06

Jun 2018

TUBI IN CEMENTO-AMIANTO, COSA SONO E COME SBARAZZARSENE

In palazzi e condomini edificati prima degli anni Novanta, non è raro scoprire l’esistenza di tubi in cemento-amianto. Come bisogna intervenire? Puoi rivolgerti a Tubus System per un sopralluogo ed un intervento di risanamento dei tubi.



Il cemento-amianto, o fibrocemento, è un composto costituito da cemento e fibre di amianto. È stato a lungo utilizzato in ambito edilizio in virtù di alcune proprietà (resistenza, elasticità, leggerezza), finché sono stati constatati i danni per la salute dell’uomo.

  • Anni Cinquanta - anni Ottanta 
    Gran parte degli edifici è stato realizzato ricorrendo ad elementi strutturali in fibrocemento: tetti e coperture, serbatoi dell’acqua, canne fumarie, tubazioni. Il cemento-amianto sembrava essere il materiale edilizio perfetto, grazie alla sua elevata resistenza agli stress meccanici e termici, alla corrosione ma non solo, anche per la sua lunga durata e il peso ridotto.

  • Anni Novanta 
    Sono stati dimostrati i rischi derivanti dall’inalazione delle fibre di fibrocemento disperse nell’ambiente. Se il cemento si presenta in forma friabile, oppure viene rotto, abraso, tagliato, rilascia polveri che causano diverse malattie all’apparato respiratorio, perfino tumori.

Sebbene non ci siano ancora prove ufficiali della pericolosità dell’ingestione di fibre disciolte in acqua, il rischio si fa concreto in caso di tubi in cemento-amianto rotti o danneggiati che vanno riparati.



Risanare i tubi cemento-amianto con il relining

Se sei a conoscenza della presenza di tubi in cemento-amianto nel tuo condominio – spesso, infatti, è il materiale principale delle colonne di scarico – puoi facilmente risolvere il problema con un intervento di relining: non invasivo, non distruttivo, totalmente sicuro.

Il relining è un intervento con il quale, a partire da preesistenti punti di accesso alle tubazioni, viene applicato un composto plastico. Il composto (una miscela di poliestere e fibra di vetro) spruzzato all’interno del tubo forma una guaina solida, protettiva e autoportante: un vero e proprio “secondo tubo”, non tossico, resistente all’usura e alla corrosione.

Il risanamento è un intervento necessario nel caso di tubi rotti o danneggiati, ma suggeriamo anche interventi di tipo preventivo: anche se un tubo non presenta falle o perdite, è preferibile prevenire il danno rinforzando la struttura e isolando l’amianto. Ed evitando così la necessità di interventi di emergenza.



Sicurezza e certificazione solo con Tubus System

Perché scegliere Tubus System per il risanamento dei tubi in cemento-amianto?

    • Perché il nostro metodo è l’unico sistema di relining al mondo ad aver superato le più severe valutazioni tecniche a livello europeo, cioè l’unico certificato ETA (European Technical Approval).

    • Perché il composto plastico da noi brevettato ha una durata certificata di 50 anni dall’intervento, e una garanzia di 10 anni. È atossico, resistente e 100% riciclabile.

    • Perché Tubus System Italia è iscritta all’Albo Gestori Ambientali, e i nostri tecnici sono stati formati per operare con competenza e sicurezza nell’ambito dei lavori di bonifica dell’amianto.

    • Perché il nostro sistema di risanamento limita i costi, non è distruttivo (agisce dall’interno e non implica la demolizione di muri o pavimenti), non è invasivo (l’intera operazione ha una durata di pochi giorni, non ci sono macerie da smaltire né via vai di tecnici e operatori nei luoghi interessati), non grava sull’ambiente (non produce alcun tipo di rifiuto).


Grazie a tutte queste caratteristiche funzionali, il relining di Tubus System consente di preservare tutto il valore dell’immobile su cui si interviene: vantaggio non secondario, soprattutto quando si tratta di grandi patrimoni immobiliari o edifici storici dall’elevato valore economico.

 

Contattaci senza impegno se cerchi informazioni sugli interventi di risanamento dei tubi d’amianto.

Indietro

Richiedi informazioni

Questo sito utilizza cookies, continuando l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.