Tubus System

Come comportarsi durante il relining della colonna di scarico condominiale: piccolo vademecum

 

Quanto dura l’intervento? Devo rimanere a casa tutto il tempo? Posso fare la doccia?

Queste sono alcune delle domande più frequenti che i condòmini ci rivolgono, non sapendo cosa aspettarsi da un intervento di relining e quali conseguenze possa avere sull’usabilità dei tubi di scarico collegati alla colonna.

Per farti arrivare preparato e tranquillo al giorno del relining, ti spieghiamo brevemente cosa succederà e quali accortezze dovrai avere. Lo facciamo sotto forma di domande: quelle che, probabilmente, anche tu ti porrai all’avvicinarsi dell’intervento.

 

Quali sono i tubi che verranno risanati?

Risaniamo la colonna di scarico delle acque reflue domestiche (nere, provenienti dal WC, e grigie, provenienti dal bagno e dalla cucina). Questo tubo nasce sotto al pavimento dell’appartamento più in basso (dove il pozzetto la collega alla rete fognaria) e finisce con il torrino (lo sfiato di ventilazione) sul tetto.

La colonna è collegata a tutti i tubi di scarico provenienti dagli ambienti in cui utilizzi l’acqua corrente: bagno, cucina, lavanderia.

 

Quanto dura l’intervento?

Non c’è una durata fissa, dipende da progetto a progetto, ma mediamente un intervento di relining dura 2-3 giorni.

La singola giornata dura 8 ore, inizia alle 8:30 e termina alle 18 circa.

 

Devo essere a casa durante l’intervento?

Sì, l’ideale è che tutti i condòmini rimangano in casa durante i lavori.

Questo per due motivi:

  • Prima di iniziare l’intervento, il team visita tutti gli appartamenti per verificare che gli scarichi siano fermi e i rubinetti di arresto tengano a dovere.
  • Se si presentano imprevisti che coinvolgono i piani intermedi tra torrino e base del tubo, i tecnici devono avere libero accesso agli appartamenti per controllare la situazione e risolverla tempestivamente.

 

 

E se non posso essere a casa?

Ti chiediamo di comunicarcelo per tempo, e permettere alla squadra di accedere al tuo appartamento in modi alternativi.

Hai due possibilità:

  • Affidare le tue chiavi di casa al custode;
  • Lasciare le chiavi a un vicino che è sicuro di rimanere in casa per tutta la durata dell’intervento.

 

Posso usare lavandini, doccia, vasca e WC?

Purtroppo, no. I tubi di scarico collegati alla colonna condominiale devono rimanere asciutti e puliti durante tutta la durata del lavoro: per questo motivo, è molto importante che ti accerti di chiudere i rubinetti e di non rovesciare più nulla negli scarichi.

Ad esempio, durante le ore di lavoro dei tecnici non dovrai:

  • Usare i lavandini, farti la doccia o usare il WC e il bidet;
  • Programmare lavatrici o lavastoviglie;
  • Accendere l’aria condizionata se gli scarichi di condensa confluiscono nel tubo di scarico.

Per assicurarti il comfort indispensabile, potremo disporre dei bagni chimici temporanei, li potrai utilizzare ogni volta che ne avrai bisogno.

 

E se per sbaglio uso i tubi di scarico?

Potresti impredire la buona riuscita dell’intervento. Per ricordarti di non usare doccia, WC o lavandini, i nostri tecnici apporranno del nastro adesivo giallo su tutti gli scarichi di casa.

 

Quando posso ricominciare a utilizzare i tubi di scarico?

La sera, prima di lasciare l’edificio, un tecnico di Tubus System passerà in tutti gli appartamenti: se il relining è concluso e la resina si è adeguatamente solidificata, il tecnico riaprirà tutti gli scarichi e avrai di nuovo libero accesso a tutte le utenze.

 

Sentirò odori o rumori strani durante i lavori?

Generalmente no. Il massimo che può succedere, ma di cui non devi preoccuparti, è:

  • Sentire odore di solvente risalire dagli scarichi. Non si tratta di alcuna sostanza chimica, ma del tipico odore della resina naturale: tranquillo, è atossica ed ecologica.
  • Avvertire un leggero rumore del macchinario che utilizziamo per la pulizia della colonna; ad ogni modo, è un fastidio momentaneo, che si limita alle prime ore di lavoro.

 

Come riconosco i vostri tecnici?

Le nostre squadre sono facilmente riconoscibili: indossano tutti una divisa, su cui sono stampati il logo e il nome dell’azienda.

 

 

 

Se hai altre perplessità e vuoi farci qualche domanda più specifica, contattaci: saremo felici di risolvere i tuoi dubbi.

Campi obbligatori*

Richiedi informazioni

Questo sito utilizza cookies, continuando l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.