Tutto quello che c’è da sapere sul relining a spruzzo

Tutto quello che c’è da sapere sul relining a spruzzo

Il relining a spruzzo è la tecnica meno invasiva, meno distruttiva e più efficiente per risanare un tubo di scarico rotto o ammalorato; l’impatto del relining a spruzzo è a zero, sotto ogni punto di vista.

Il relining a spruzzo è un metodo di risanamento dei tubi di scarico che non ha nulla a che vedere con i classici interventi di sostituzione delle tubazioni; è migliore anche del relining a calza, dato che non necessita di complesse riaperture dove ci sono braghe e altri aspetti fondamentali.

Ecco come funziona il risanamento a spruzzo.



La specificità del relining a spruzzo: non rompi un mattone

Quando si rompe un tubo di scarico e si verifica una perdita con relative infiltrazioni nelle pareti dell’edificio, oppure quando le tubazioni sono molto vecchie e rischiano di cedere, le alternative sono 2:

·         La sostituzione del tubo – l’intervento tradizionale. Bisogna predisporre una zona di cantiere, demolire i muri in cui scorre il tubo (o i tubi) di scarico, estrarli, ricostruire muri e rivestimenti, rimuovere e smaltire chili e chili di macerie.

·         Il relining a spruzzo – l’intervento più efficiente. L’accesso al tubo ammalorato avviene tramite gli accessi sul tetto (torrini) o tramite gli scarichi dei vari locali (WC, lavandino), e il risanamento avviene completamente all’interno dei tubi. Non viene demolita alcuna parete né vengono prodotte macerie, il disturbo è limitato, l’impatto minimo e il nuovo tubo 100% autoportante.



Relining a spruzzo con Tubus System: 4 fasi

Come avviene un intervento di relining a spruzzo? In 4 fasi:

1.      Video-ispezione. Accedendo dai torrini o dagli scarichi, video-ispezioniamo il tubo per verificarne il grado di usura e, eventualmente, localizzare la perdita.

2.      Pulizia. Con un’apposita spazzola, eseguiamo la pulizia meccanica delle pareti interne del tubo così da rimuovere detriti e residui vari incrostati.

3.      Applicazione del composto. Con il nostro macchinario brevettato, spruzziamo il composto resinoso su tutta la superficie del tubo, in più passate. Attendiamo qualche ora che la resina solidifichi: è il composto solidificato a formare il nuovo tubo, e autoportante, dentro a quello vecchio.

4.      Video-ispezione di controllo. Per accertarci che il nuovo tubo sia perfetto in ogni centimetro, eseguiamo una video-ispezione finale. Il filmato ottenuto viene inviato al Centro di Controllo Qualità della nostra Sede, in Svezia; una volta superati tutti i controlli, rilasciamo certificato e garanzia.



I vantaggi del relining a spruzzo

Vista la modalità dell’intervento, è chiaro che i vantaggi del relining sono molteplici: pratici e di comfort, vista la non invasività e la non distruttività del risanamento; economici, perché sono eliminati i costi di cantiere e di smaltimento di tubo e maceri, e perché il relining – soprattutto se effettuato preventivamente – consente di preservare il valore degli immobili; ambientali, grazie alle tonnellate di macerie che vengono risparmiate all’ambiente.

Non solo: il relining a spruzzo di Tubus System è certificato e garantito. La garanzia copre un periodo di 10 anni, e la durata di vita certificata è di 50 anni!



Vuoi sapere se è possibile intervenire con il relining a spruzzo su un tubo che ti preoccupa? Ti forniremo le informazioni di cui hai bisogno, senza impegno.

Contattaci



Indietro

Richiedi informazioni

Questo sito utilizza cookies, continuando l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.